Le allergie crociate

Reattività crociata tra allergeni inalanti ed alimenti

Alcuni pazienti, allergici ad inalanti “possono” in taluni casi manifestare reazioni cutanee per l’ingestione di certi alimenti, sono casi non molto frequenti, ma è importante saperlo per evitare di correre subito dall’allergologo per manifestazioni di orticaria improvvisi. Detto questo non significa, per esempio, che chi è allergico agli acari non deve mangiari i gamberi, ma deve solo prestare attenzione ad eventuali reazioni avverse e, soltanto se queste dovessero comparire, dovrà eliminare i gamberi dalla sua dieta.

Betulacee Graminacee Urticacee Composite Corilacee Lattice Acari
Albicocca alta media media
Ananas media
Anguria media media
Anice alta
Arachidi alta media media media media
Arancia media
Avocado alta
Banana media media media alta
Basilico alta
Camomilla media
Carota alta alta media
Castagna media alta
Cetriolo media
Ciliegia media media media media media
Fico media
Finocchio media media
Fragola media media
Gamberi media
Kiwi alta alta media alta
Mandorla media media
Mango media media alta
Mela alta media media media
Melanzana media
Melone alta media media alta
Miele media
Molluschi media
Nocciola media media
Noce media media media media
Olio di girasole media
Papaia alta
Patata media media media
Peperone media
Pera alta media media
Pesca media media media media media
Piselli media media
Pistacchio media media
Pomodoro media alta media alta
Pompelmo media
Prezzemolo media media
Prugna media media media media
Sedano alta media alta media media

Commenti chiusi